Free cookie consent management tool by TermsFeed Policy Generator Taglio plasma 3D Bevel: altissime prestazioni di velocità e precisione

Il taglio plasma 3D Bevel rientra tra i tagli che è possibile eseguire per ottenere delle lamiere e altri manufatti metallici semilavorati. Il taglio al plasma di lamiere si affianca al taglio laser e all’ossitaglio come una delle metodologie più comuni di taglio.

Ovviamente per ogni tipo di metallo ed acciaio esiste una tipologia di taglio più adatta, che consente di ottenere i migliori risultati.

Taglio plasma 3D Bevel: altissime prestazioni di velocità e precisione per il taglio di acciai inossidabili

Il taglio plasma HD, ad esempio, risulta particolarmente adatto per gli acciai inossidabili, mentre per l’acciaio al carbonio la scelta migliore è l’ossitaglio.

Le lavorazioni di taglio plasma possono essere diverse, anche se tutte hanno in comune lo stesso risultato.


Come avviene il taglio al plasma


Al contrario l’ossitaglio, che sfrutta una reazione chimica, il taglio plasma 3D Bevel si basa sulla creazione di un arco elettrico. Il responsabile del procedimento è il plasma per taglio della lamiera. Un ugello emana un getto di gas, attraverso cui si crea un arco elettrico tra un elettrodo e la lamiera da tagliare. Questo permette la trasformazione del gas in plasma, che surriscalda la superficie fino a portarla al punto di fusione.

Linee nette e precise


Al contrario di quanto si potrebbe pensare il risultato non è affatto caotico o poco preciso, perché lo stesso getto del gas permette di spingere via il materiale di scarto, consentendo così di continuare lungo la superficie e soprattutto di ottenere linee nette e precise. Il gas prevalentemente utilizzato in questi processi è una miscela di Argon e Idrogeno.

Nuove tecnologie

Mentre in passato per questo taglio di precisione metalli venivano utilizzati prevalentemente sistemi abbastanza rischiosi come circuiti a elevata frequenza, che spesso provocavano corti circuiti, oggi le cose sono molto diverse.

Oggi Tecnos utilizza il taglio plasma 3D Bevel, una nuova tecnologia per la lavorazione delle lamiere che permette di ottenere risultati eccellenti in perfetta sicurezza, migliorando inoltre le prestazioni in termini di qualità e velocità altissime.

Con questi macchinari è possibile anche ottenere tagli inclinati e operare su superfici particolarmente complesse.

Tecnos S.r.l. dispone di due portali plasma Bevel con piano di lavoro 3750mm x 28000mm con torce a rotazione tridimensionale, in grado di creare smussi e cianfrinature su qualsiasi materiale e spessore.

Abbiamo inoltre implementato il nostro parco macchine con una nuova tipologia di taglio, il water jet cutting.

Materiali

Questa tipologia di taglio può essere eseguita su diversi tipi di acciai.

Tra questi

  • l’acciaio S235, S275, S355, S690, C45
  • l’acciaio Corten, Hardox, Aldur e Alform
  • acciai strutturali ad alta resistenza
  • lamiere antiusura Hardox
  • Acciai da caldareria P265-P275-P355-P460-A516 GR60-70
  • Acciai inossidabili e Nicrofer
  • Alluminio

    Compila il form o chiama il numero 0297249344


    Ho letto l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali

    Taglio plasma 3D Bevel